Caratteristiche

Lo Svinnere è un vino rosso aromatizzato, gradazione intorno ai 19,5°, particolare, dal bouquet fruttato con netto sentore di visciola e dal gusto dolce fruttato e avvolgente.

Lo Svinnere costituisce un tipico prodotto della tradizione orvietana, a base di vino di uve rosse e visciole (amarene selvatiche) con aggiunta di alcool e zucchero secondo un'antica ricetta orvietana. Il lungo ciclo di produzione ne fa una bevanda da meditazione unica e preziosa, da gustare in compagnia versato in piccoli calici.

La caratteristica eccezionale di questo prodotto è che può essere gustato giovane (due anni) o invecchiato oltre i 25 anni.
Si consuma ad una temperatura di 16°-18°, a fine pasto in abbinamento a crostate, dolci a base di cioccolato, gelato affogato e, in particolare, a tutta la pasticceria secca.

Si trovano tracce della sua esistenza in vecchie poesie in vernacolo, dove si racconta che i contadini lo offrivano, insieme ai tradizionali tozzetti, in occasione della visita del prete per le benedizioni pasquali.